Giornale della danza, l’Intervista a Caterina Cuppari

Per incominciare, mi racconti della tua grande passione per il Tango Argentino?  Tutto è cominciato quasi per caso. Anche se da bambina ho studiato danza classica, crescendo ho concretizzato che la mia più grande passione era il tango argentino. Fin dal principio, infatti, ne sono stata rapita: dalla profondità dell’interpretazione alle assolute difficoltà tecniche tipiche…